I 3 consigli per non sbagliare taglio di capelli

Un appuntamento mensile fisso che donne e uomini non saltano più è quello col parrucchiere, sia questo per rinnovare il colore o per tagliare i capelli

Ma, mentre per l’uomo i tagli sono, a grandi linee, tutti possibili per la donna può diventare un problema.

Per l’uomo il taglio rasato deciso offre un’idea di pulito, di ordinato che racconta il lato mascolino di coloro che non amano le mezze misure.

Nella donna le variabili sono molte.

Dai tempi antichi la donna intesa come femmina è vista nell’immaginario collettivo come la dea Venere, con lunghi capelli da raccogliere delicatamente dietro la nuca, peccato però che l’emancipazione e le mode che nel corso dei tempi si sono susseguite abbiano aperto la porta a stili del tutto differenti.

Quindi cosa fare se la tentazione di tagliare i capelli è molta ma l’indecisione di più?

Secondo Oscar Wilde il modo migliore per eliminare le tentazioni è…cedere.

taglio di capelli

Ma cosa valutare prima di dare il via al taglio di capelli dedicato all’estate?

Consideriamo insieme le diverse variabili che possono aiutare nel prendere la migliore decisione

Se avete già i capelli corti ma volete farli ricrescere, valutate solo “la spuntatina” che serva a dare una linea di crescita.

Il famoso consiglio che ancora danno le amiche tipo “lasciali crescere tanto chi guarda capisce” è una bufala.  Chi guarda non può leggere nella mente e capire le buone intenzioni ma si soffermerà solo su ciò che vede, una testa in disordine.

Qual è il mio stile?

Il consiglio è fare una rapida carrellata in Google per vedere le proposte attuali in modo da capire che direzione prendere prima di sedersi sulla poltrona del vostro parrucchiere di fiducia a quel punto avrete la possibilità di analizzate insieme qualche possibile soluzione che però si sposi con il vostro stile di vita, con la vostra quotidianità.

Forma del viso e taglio di capelli, come capire?

Spesso guardiamo le celebrità nelle foto delle riviste e senza tanti preamboli decidiamo che vogliano vestire come loro oppure pettinarci allo stesso modo senza considerare che loro hanno sempre dei professionisti a servizio appunto per dare la loro migliore versione ai fotografi.

Prima quindi di ordinare al vostro parrucchiere un taglio di capelli che con la vostra forma del viso non ha nulla a che vedere e del quale dopo vi pentireste vi consiglio di capire qual è la vostra forma del viso e solo dopo confrontare i diversi tagli possibili. Alcuni tagli di capelli da donna possono indurire i lineamenti o magari non dare risalto alla forma del viso per questo è necessario affidarsi ad un bravo professionista.

Ultimo consiglio.

cappello donna

 

È vero che i capelli ricrescono e che se anche il taglio non è come lo sognavate dopo qualche settimana sarà possibile ritoccarlo quindi valutate pure tutte le variabili ma non fatevene un cruccio, siamo in estate e se proprio si sbaglia il taglio di capelli alla fine arriverà un cappellino a salvarci.

 

 

 

 

 

 

 

photo pinit

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.
Devi accettare i termini per procedere

Menu